La Pigna Bianca R&B - S. Stefano di Camastra e dintorni

 Cosa visitare

Oltre a passeggiare lungo le vie del centro, animate da caratteristici caffè panoramici, ristoranti e botteghe di artigiani d'arte che espongono pregiate ceramiche con decori e forme tradizionali, tramandate di generazione in generazione, la nostra cittadina si onora di ospitare:
- edifici religiosi, come il Santuario del Letto Santo (Santa Croce) posto a quasi mille metri d'altezza
- Il Museo della Ceramica a Palazzo Trabia
- il Museo civico etnoantropologico a Palazzo Armao

Inoltre, la posizione privilegiata di Santo Stefano di Camastra permette di visitare diversi luoghi d'interesse che si trovano in prossimità del nostro territorio, tra cui segnaliamo:
- i meravigliosi boschi del Parco dei Nebrodi;
- gli scavi archeologici di Halaesa;
- la Fiumara d'arte (museo a cielo aperto che custodisce 8 imponenti sculture realizzate da artisti d'arte contemporanea di rilievo); e tutte le località vicine della Sicilia centro-settentrionale (Capo d'Orlando, S. Agata di Militello, Mistretta, Castelbuono, Cefalù).

E ancora, la posizione strategica in cui si trova S. Stefano di Camastra vi consente di raggiungere nel volgere di 1-3 h, le località più rinomate della Sicilia (Catania, Taormina, Messina, Siracusa, Agrigento e la Valle dei Templi, la Villa del Casale di Piazza Armerina, Palermo, Trapani e le saline).

 

La Pigna Bianca Room & Breakfast di Rita Antonina Torcivia p. iva 03375620832
2015 - Tutti i diritti riservati © All rights Reserved